La chiamavano Cena aziendale

Category : Uncategorized · by Aug 2nd, 2016

Cosa fai nel tuo tempo libero?

Quali sono le tue passioni?

Classiche domande da colloquio di lavoro, classiche domande sottovalutate dai più, classiche domande che si fanno alla fine per stemperare il momento topico… della serie: “ finiamola a tarallucci e vino”

Bene! noi attorno a questo abbiamo cercato di costruirci qualcosa. Tanta filosofia nel tempo ha accompagnato gli “HR del futuro” che si sono sbizzarriti sulla tematica, noi abbiamo trasformato il tutto in pratica organizzando una cena aziendale* che facesse emergere dei talenti nascosti di alcuni nostri colleghi.

lAGOCENA - IN

Un palco, diversi strumenti musicali, Lagopeople che per una notte sono diventati delle rock star e hanno fatto ballare e divertire. Alcune performance improvvisate hanno sbalordito ed emozionato. In quel momento le gerarchie non esistevano, eravamo un qualcosa in più di una semplice “etichetta lavorativa”, delle persone complete e libere!lAGOCENA - IN2

Ah…oltre a questo abbiamo mangiato e bevuto molto e bene, ci siamo fatti creare un “dolce” MATERIA LAGO pensato, raccontato e realizzato solo per NOI da Lucca Cantarin di Pasticceria Marisa (3^ classificato con il Team Italia alla Coupe du monde de la Patisserie)

Abbiamo premiato due colleghi che hanno condiviso con Lago una parte significativa della loro vita, ben 25 anni!!! dimostrandosi dei lavoratori e delle persone fantastiche.

Il nostro #NEVER STOP ha avuto in questa cena un gusto molto particolare, unico direi, che ci ha spinto a conoscere fino in fondo chi siamo noi e chi sono veramente gli altri, aldilà del ruolo, aldilà dell’ufficio e aldilà di LAGO.

CENAPOST

 

* cena aziendale: è si solito quel momento in cui si mangia tutti assieme in compagnia senza troppe pretese

SHARE :

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

-->